Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Car Sharing a Milano? Arriva Enjoy!

Car Sharing a Milano? Arriva Enjoy!

Quando si tratta di mobilità non tutti abbiamo le stesse esigenze. Per ognuno allora cambiano anche le modalità di soluzioni ottimali per ciascuna tipologia di bisogni da soddisfare. Per molti, sia privati che aziende, la soluzione del noleggio, ad esempio, si rivela quella perfetta.

Se parlando di entità aziendali di solito la preferenza va ai servizi di noleggio a lungo termine e fleet management; se si tratta di privati ultimante le scelte di molti si stanno orientando sempre di più verso la mobilità in car sharing.

Ed è proprio per questo aumento dei fruitori del servizio che A milano un altro player ha deciso di lanciarsi sul mercato. E’ appena nata infatti Enjoy, da pochi giorni diretta concorrente di GuidaMI.

La flotta consisterà di 300 Fiat 500 Enjoy che da gennaio diventeranno circa 650 (tra cui circa 50 Fiat 500). La flotta, di colore rosso fiammante e col logo su entrambe le portiere, è equipaggiata per trasportare fino a quattro persone sulla Fiat 500 e cinque sulla Fiat 500L. Trovare l'auto più vicina e prenotarla sarà semplice con l'app per smartphone (Android ed iOS) o il sito internet enjoy.eni.com. Ma sarà possibile anche sceglierne una libera lungo la strada per partire subito con il noleggio. Le auto avranno libero accesso all'Area C di Milano e potranno essere rilasciate al termine dell'utilizzo in qualsiasi parcheggio consentito all'interno dell'area coperta dal servizio: sulle strisce gialle per i residenti, sulle strisce blu gratuitamente ed anche nelle aree parking riservate e segnalate presso le Eni Station cittadine. Per quanto riguarda i costi i livelli sono concorrenziali: si paga solo l'utilizzo effettivo, secondo la tariffa in movimento di 25 centesimi al minuto (per i primi 50 km, dopo i quali si applica anche il costo al km sempre di 25 centesimi) che diventa di 10 centesimi al minuto se il cliente desidera mantenere l'auto in noleggio durante la sosta. La tariffa è all inclusive, perché comprende anche le spese di assicurazione, manutenzione, carburante e parcheggio.