Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

La nuova Delta fa impazzire i lancisti, ma per ora è solo un disegno

Sta facendo il giro della Rete, rimbalzando da un sito all’altro, il concept di una ipotetica nuova versione della Lancia Delta. È stata disegnata da Angelo Granata, designer italiano di 24 anni. Un esercizio di stile, vero, ma molto apprezzato dalla stampa specializzata, non c’è un sito web dedicato alle quattro ruote che non abbia intervistato Granata, e da quasi tutti i lancisti.

Il motivo di questo successo è presto spiegato: il concept disegna una Delta con molti rimandi alla prima versione dell'iconico modello, sicuramente una della auto italiane più amate di sempre. I disegni di Granata mostrano una vettura grintosa, dal carattere sportivo, con un assetto pensato per le gare, ma con interni di gran classe, ripresi direttamente dalla Lancia Delta attualmente in commercio. In estrema sintesi, il giovanissimo progettista ha saputo coniugare la sportività tipica del Deltone e l’eleganza della sua “nipote”.

I fan, apparsi i disegni Rete, sono letteralmente impazziti. In sole 48 ore le immagini pubblicate sulle fanpage di alcune note riviste italiane di motori hanno registrato oltre 300mila visite di media e migliaia di commenti, tutti molto positivi.

Angelo Granata è rimasto lievemente spiazzato da questa improvvisa popolarità: esperto di programmazione e disegno 3D, il ragazzo da sempre sogna di lavorare in ambito automotive e questa sua versione della Delta gli ha permesso di ricevere alcune interessanti offerte di collaborazione. Il giovanissimo designer, tuttavia, non è nuovo del mestiere. Per diletto e per passione ha già realizzato un gran numero di concept che, da quando ha acquisito popolarità grazie alla sua versione della Delta, stanno guadagnando in Rete un successo quasi pari a quello del Deltone.

Un talento come quello di Angelo Granta andrebbe preservato: c’è da augurarsi che qualcuno dei suoi progetti riesca a diventare realtà, passando dal monitor alla strada.

La nuova Delta fa impazzire i lancisti, ma per ora è solo un disegno