Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Due bellissime sorelle per lo spot della 500L negli Usa

Gli esperti di marketing di Fiat Usahanno decisamente una marcia in più rispetto ai loro colleghi del Vecchio Continente. Lo dimostrano gli spot della casa automobilistica torinese negli Stati Uniti: sono più spiritosi e “pepati” rispetto alle pubblicità, talvolta un po’ insipide, che vanno in onda alle nostre latitudini.

Una delle reclame più divertenti è quella che da un paio di mesi va in onda sulle televisioni statunitensi per promuovere la 500L. Lo spot si chiama Sisters: 41 secondi di puro divertimento.

Il plot è presto raccontato: una famiglia di origini italiane raggiunge, a bordo della versione extralarge della 500, una villa. Ad attendere i “paisà” una tipica famiglia borghese statunitense: mamma impeccabile, padre compassatissimo e figlio con una mise harvardiana. Sono White Anglo-Saxon Protestant, o Waps in sigla, cittadini statunitensi discendenti dei coloni inglesi.

Il ragazzo è fidanzato con la figlia degli italoamericani e questo è il primo incontro tra le famiglie. Gli italiani mostrano subito un incredibile calore con un’interminabile sequela di baci e abbracci. Anche il papà italoamericano saluta il futuro consuocero baciandolo sulle guance per lo stupore, e lo sdegno, dell’uomo che si attendeva, al massimo, una stretta di mano. Però le famiglie italiane, come è noto, sono numerose, e mentre l’algido uomo si sta riprendendo dall’eccessiva dimostrazione di affetto del consuocero, scendono dalla 500L due signorine dalla statuaria bellezza. Sono le sorelle della fidanzatina e il papà del futuro sposo si rianima in un baleno e attende di ricevere pari calore dalle due avvenenti fanciulle, nonostante la moglie lo inviti a rientrare in casa. Puro spasso.

In Italia, forse, non c’è bisogno di spot così divertenti per vendere la 500L che, anche grazie a un apposito finanziamento Fiat, si mantiene stabilmente tra le best seller. Ciò non toglie che i pubblicitari a stelle e strisce hanno tutto da insegnare ai loro colleghi europei.

Due bellissime sorelle per lo spot della 500L negli Usa