Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

A new generation at Work: il nuovo Ducato, al servizio di chi lavora

A new generation at Work: il nuovo Ducato, al servizio di chi lavora

Dopo il grande successo italiano del Nuovo Ducato, il gruppo Fiat è pronto per il lancio all’estero del piccolo camioncino tanto amato da anni. Leo Burnett, con la sua agenzia di comunicazione ormai partner fisso del gruppo Fiat, ha creato uno spot-film davvero sensazionale per promuovere il furgone da lavoro.

Sotto la direzione creativa di Davide Boscacci , Francesco Bozza e Alessandro Antonini, lo spot vuole spiegare come il nuovo Ducato sia l’aiuto speciale ed importante per tutti gli uomini che, ogni giorno, con il loro lavoro riescono a cambiare il mondo. Il claim “A new generation at work” vuole proprio inneggiare alle nuove tecnologie presenti nel Ducato, un furgone che riesce ad essere versatile e funzionale, ideale in ogni circostanza.

Lo spot è stato girato da Maki Gherzi, un italiano che da sempre ama il mondo Fiat Professional ed ha saputo esprimerlo con immagini davvero perfette. Curate in ogni dettaglio anche la fotografia e la musica, perché non esiste colonna sonora perfetta se non quella che si muove di pari passo con le immagini a realizzare una storia unica ed irripetibile. Il nuovo Fiat Ducato è l’emblema di come l’innovazione e la tecnologia riescano brillantemente ad accompagnare la tradizione, poiché il Ducato è il simbolo di Fiat Professional da anni, per la sua estrema capacità di cambiamento.

Ricco di versioni differenti, ideale per ogni tipo di lavoro e sempre comodo e resistente, il Ducato è l’aiuto in più per chi lavora, per chi riconosce l’arte delle cose fatte bene, secondo la tradizione italiana. Alla conquista del resto del mondo, dunque, il nuovo Ducato parte da un filmato spot che mostra la realtà, perché solo la realtà è capace di conquistare davvero il cuore di chi guarda.