Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

L’Alfa Romeo Giulia GTA lancia il guanto di sfida alla Bmw M3

L’agguerrito mercato delle berline sportive lascia poco scampo a chi si presenta senza idee concrete. Marchi prestigiosi come Audi, Mercedes e Bmw hanno creato un solco incolmabile tra loro e il resto della concorrenza, costringendo quest’ultima a puntare su altre tipologie di vetture, di livello nettamente inferiore sia per potenza che per prestazioni. Tuttavia, le gerarchie esistono per essere sovvertite, ed Alfa Romeo sembra fermamente intenzionata a confermare questa legge non scritta proponendo una nuova ed entusiasmante era del Biscione. Se si pensa al grande successo avuto finora dal marchio del gruppo Fiat, sia per la vendita di auto nuove che usate, passando anche per le auto a km 0 a Roma, Milano e altre città italiane, si capisce subito quante potenzialità che il brand Alfa Romeo potrà avere in futuro.

La portabandiera di questa auspicata rivoluzione sarà la nuova Alfa Romeo Giulia GTA, il top del top della gamma che non attende altro di confrontarsi con un altro capostipite del genere, ovvero la Bmw M3, fenomenale gioiello su quattro ruote privo di qualsiasi tipo di imperfezione. Una lotta senza esclusione di colpi, ma che non sacrificherà la ricerca dello stile e il raggiungimento di nuove, interessanti frontiere tecniche.

La nuova Alfa Romeo Giulia GTA si svilupperà su una piattaforma con trazione posteriore e integrale, e vanterà una forza di propulsione a dir poco notevole grazie al suo motore V6 3.0 di derivazione Maserati Ghibli in grado di sprigionare una potenza tra i 480 e i 520 cv. La scocca esterna, realizzata utilizzando acciai speciali ad alta resistenza ed alluminio, alleggerirà il peso complessivo portandolo al di sotto dei 1.635 chili della Bmw M3, assicurando così una maneggevolezza senza precedenti. In termini di accelerazione, invece, la nuova Alfa Romeo Giulia GTA sarà capace di fare da 0 a 100 km/h in appena 4 secondi.

L’Alfa Romeo Giulia GTA lancia il guanto di sfida alla Bmw M3