Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Ducato Fiat 3 passi, 4 lunghezze e tre altezze

Il Ducato Fiat è uno ma grazie ad un elevatissimo numero di variabili combinabili tra di loro,  gli allestimenti risultanti sono quantitativamente stupefacenti. Volendo prendersi la briga di calcolare le possibili varianti, basterebbe valutare anche solo i 3 differenti passi tra cui scegliere il furgone ed incrociarli con le 4 differenti lunghezze, le 3 altezze e le 7 differenti volumetrie. Questa grande varietà fa di Ducato Fiat uno dei mezzi commerciali di maggior successo della gamma di Fiat Professional, divisione di Fiat Group specializzata nella diffusione di veicoli commerciali leggeri.

Ducato Fiat 3 passi, 4 lunghezze e tre altezze

Tra i vari allestimenti di Ducato Fiat ce n’è uno in particolare che richiede il possesso della patente C per potere essere fruito.  Il Ducato Fiat Maxi ha infatti una capacità di carico pari a 40 quintali, portata per la quale la patente B non basta più  perché omologata per un massimo di 35 quintali.  La capacità di carico sugli assali è abbastanza omogenea,  21 quintali max all’anteriore e 24 al posteriore. In un furgone di così vaste dimensioni non poteva essere trascurata l’accessibilità. Oltre alla classiche aperture posteriori il Ducato Fiat ne possiede altre a scorrimento disponibili in due differenti larghezze, 1075 e 1250 mm,  e in  2 diverse altezze, 1485 e 1755 mm.

La grande capacità di carico di Ducato Fiat è adeguatamente supportata da sospensioni autolivellanti grazie alle quali è possibile mantenere un assetto costante di marcia. Con le medesime sospensioni, a veicolo fermo, è possibile alzare o abbassare il vano di carico per facilitare la movimentazione delle merci.  Le motorizzazioni disponibili partono dal propulsore entry level della gamma, il 115 MultiJet Euro 5  da 2.0 litri, 115 CV, velocità massima pari a 148 km/h, con consumi ed emissioni pari rispettivamente a 6,8 l/km e 179 g/km. Proseguono con l’intermedio 130 MultiJet Euro 5 da 2.3 litri, 130 CV e 155 km/h di velocità massima. I cosumi ammontano a 7,4 l/100 km nel ciclo misto e le emissioni oscillano tra i 186 e i 195 g/km. Al top della gamma sta il 2 litri 150 MultiJet Euro 5 da 148 CV e 162 km/h di velocità di punta. Consumi tra i 7,1-7,4 l/100km ed emissioni tra i 186-195 g/km.