Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Fiat Auto: in arrivo il nuovo piano industriale?

In attesa del 30 ottobre, giorno in cui l’AD di Fiat Group, Sergio Marchionne, illustrerà le linee giuda dei progetti futuri di Fiat, circolano già alcune indiscrezioni la cui veridicità potrà essere appurata solo in quella data. Tra i rumors che vale la pena di segnalare vi è la notizia secondo cui il massimo sforzo sarà improntato ad un rilancio dell’export allo scopo di bilanciare le difficoltà del mercato interno ed europeo, difficoltà che investono tutti i marchi europei ad eccezione di Volkswagen.

Fiat Auto: in arrivo il nuovo piano industriale?

Sotto il profilo strettamente produttivo, la nuova strategia di Fiat prevede lo spostamento e la concentrazione della produzione di modelli basati su piattaforma B presso lo stabilimento di Melfi. In questa sede, se le indiscrezioni saranno confermate, verranno prodotti i nuovi mini SUV Fiat 500X e la gemella ma con marchio Jeep. Melfi dovrebbe essere anche la destinazione produttiva della nuova Punto, basata anch’essa su piattaforma B.

Un’altra voce ricorrente riguarderebbe la produzione di un modello nuovo di zecca che si richiamerebbe idealmente alla mitica Fiat Topolino. Si tratterebbe di una citycar di dimensioni assai ridotte con alimentazione ibrida (motore termico bicilindrico Twinair e un piccolo motore elettrico) da produrre presso lo stabilimento di Mirafiori. Una simile scelta sarebbe una novità assoluta per Fiat le cui vetture green sono sempre state affidate, con ottimi risultati, al metano o al GPL.  Interessante anche l’operazione secondo cui a Cassino ci si appresterebbe a produrre una nuova berlina che negli USA verrebbe commercializzata con marchio Chrysler e in Europa con marchio Lancia, in sostituzione dell’attuale Delta.

La strategia di Fiat non trascura neppure il settore dei componenti con particolare attenzione ai motori che già Fiat fornisce ad alcune importanti aziende automobilistiche tra cui Suzuki ed il brand jeep. Sul fronte interno invece partirà la produzione di un nuovo propulsore a benzina che dovrebbe equipaggiare le nuove Alfa Romeo a partire dal 2014. Infine, visto il successo della piccola Fiat 500 anche negli USA, ci sarebbe in cantiere un progetto volto a creare un brand autonomo, per la 500, che prevede circa una decina di modelli differenti.

Sul Mirafiori Outlet puoi trovare una selezione del miglior usato aziendale certificato del gruppo Fiat, dei Km0 e dei veicoli nuovi promozionati.

Auto usate Bologna