Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Sfatiamo credenze: le auto a metano sono molto sicure

Esistono delle credenze dure a morire. Una in ambito automobilistico è rappresentata dalla sicurezza delle auto alimentate a metano. Fughiamo ogni dubbio fin da subito: sono molto sicure.

Chi fa del terrorismo con frasi come “non voglio girare per le strade con una bomba sotto il seggiolino” non sa assolutamente niente degli impianti a metano montati sulle autovetture, specialmente quelli di nuova generazione.

Un serbatoio a metano è sottoposto a una pressione che oscilla tra i 200 e i 300. Quest’ultimo dato è riferito a situazioni molto particolari e assolutamente fuori dalla norma. Di che materiale è composto un serbatoio di metano? È fatto con un acciaio molto spesso. La cosiddetta bombola è sottoposta a test assai severi e deve resistere a una pressione di almeno 500 bar.

Non solo. Occorre ricordare che tutti gli impianti a gas, quindi il discorso vale anche per il Gpl, devono essere dotati, e questa regola vale dal lontano 2001, di ben tre valvole di sicurezza. La prima si chiude quando il motore si spegne. La seconda si apre in caso di sovrappressione del serbatoio. Il rilascio del gas, tuttavia, avviene in maniera controllata e graduale, affinché non si creino pericolose masse gassose. La terza, forse la più importante, si fonde ad alte temperature, ad esempio in caso d’incendio nell’area del serbatoio, e fa uscire il gas in modo che la bombola non esploda, perché fuggire dalle fiamme è possibile, anche incolumi se si agisce per tempo, mentre da una deflagrazione è difficilissimo uscire illesi.

Sul web esistono molti video che mostrano il funzionamento di queste valvole e alcuni che comparano gli effetti di un incendio su un’auto alimentata a benzina e una a metano. Nella speranza di non doversi mai trovare in una situazione simile, la pericolosità non varia tra i due sistemi di alimentazione.

Il dato più interessante, tuttavia, è che un serbatoio di benzina, solitamente realizzato in vetroresina, nei crash test si è dimostrato assai meno resistente della bombola d’acciaio del metano.

Sfatiamo credenze: le auto a metano sono molto sicure